Arcanave traboccante

  Arcanave che realizzi i tuoi sogni; per una sera voli come desideri da sempre; voli sopra l’acqua di sera insieme a chi vuoi tu, catturando tutta la bellezza che vuoi. Fai il regista dell’impossibile che per incanto si materializza. Il cuore annega in un idillio di armonia totale che unisce ogni incanto possibile . La Realtà si lascia trasformare senza alcuna resistenza, si lascia plasmare dai più reconditi desideri, parcheggiati da sempre nell’oblio. Speri allora, che un giorno la Festa Totale possa realizzarsi, da utopia di riferimento a vissuto totale.

Il buio della notte con l’orizzonte invisibile e le luci sulle coste vicine allineate come stelle in terra,  in una oasi confortante adagiata sopra l’acqua luccicante per i riflessi, con sguardi che attraversano l’anima con chi incontri tutti i giorni in situazioni standard e tutto rimane sospeso tra atmosfere antiche e  future incantate dalla magia dell’essere insieme lontani dalle abitudini  che imprigionano i sogni. Arcanave che suoni e canti, che dialoghi e guardi, che ti intenerisci sospesa nella notte  con il calore delle amicizie più durature, in un cantuccio di luce che ti scalda il cuore più del sole andato a dormire  laggiù inghiottito dal buio.

Arcanave  che continui a nascondere i misteri dentro i fiori delle tue motivazioni, nelle rocce delle tue strutture, nelle cantilene di una comitiva persa nella notte, nell’ammiccare delle stelle noturne; Arcanave che preghi senza sosta inneggiando al cuore di ogni essere, vola oltre ogni impossibile, crea il calore di tutti i calori possibili, unisci i colori e le commozioni, spalnca le braccia atutte le speranze e corri con le braccia e le gambe a realizzare l’essenza del tuo Essere.

E merocledì 15 Giugno, saremo insieme mentalmente sempre tra le 21.30-22 sull’Arcanave, incantati dalla magia dei sogni che si realizzano.

Arcanave traboccanteultima modifica: 2016-06-12T23:50:28+00:00da ultrainternet
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento